Empawer. Learn To Impact
23 Luglio 2021
 

CASE STUDY

Estra

Il nostro impegno per un Paese che cambia: il nuovo progetto di comunicazione integrato presentato da Estra e dedicato alla sostenibilità

 

Estra, tra i principali operatori nel settore dell’energia a livello nazionale, ha confermato per il secondo anno la collaborazione con Industree Change a cui ha affidato l’incarico di realizzare un nuovo progetto di comunicazione integrato e multicanale dedicato alla sostenibilità. Nella scorsa edizione del Bilancio di Sostenibilità l’Azienda, con l’introduzione del concetto di #presentesostenibile, ha voluto puntare i riflettori sull’importanza di essere presenti e vicini, capillari sul territorio. Proprio l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha infatti portato tutti noi – come singoli, famiglie, aziende, associazioni, comunità – a interrogarci sul significato più profondo di “vicinanza”. Un valore che mai come in questi ultimi mesi ha assunto un’importanza nuova, divenendo quasi un bisogno che fino a ieri sembrava inesplorato.

 
 
 
 

Proseguendo su questa linea, quest’anno Estra si è posta l’obiettivo di lavorare in continuità per esplorare più nel profondo il reale significato di “essere vicini” alla comunità e ai territori in cui si opera. Per la nuova edizione del Bilancio, il Gruppo ha infatti fatto un passo in avanti dando una nuova sfumatura al concetto di “Presente, Sostenibile”, reinterpretandolo in chiave corale: l’hashtag #presentesostenibile non accompagna solo tutte le comunicazioni legate al Bilancio 2020, ma rappresenta anche la scelta per parlare di evoluzione e di presa di coscienza in prima persona del ruolo attivo che ogni singolo individuo riveste in questo impegno.

 
 
 
 

Una presenza attiva al fianco di persone, comunità e imprese

Se lo scorso anno Estra ha “sorvolato” i territori del Centro Italia che hanno segnato il suo percorso nella sostenibilità, quest’anno l’Azienda ha deciso di avvicinarsi, entrando in punta di piedi nella quotidianità di questo presente, fatto dalle persone che quei luoghi li conoscono e vivono davvero. Sono i loro gesti, i loro volti i loro racconti ad accompagnare, infatti, metaforicamente Estra in questo viaggio.

In un momento storico in cui è fisicamente difficile stare vicini, l’obiettivo proposto per questo Bilancio di Sostenibilità è quello di regalare un punto di vista sincero che abbia tutto il sapore di un reportage. L’idea è quella di mostrare piccole realtà autenticamente italiane, attraverso immagini di situazioni, luoghi e attività quotidiane. Perché da ogni lettera, ogni cifra, scritta e rendicontata nero su bianco nelle pagine del Bilancio traspare l’immagine di una realtà che cambia, bisogni che si modificano, esigenze che si trasformano.

 
 
 
 

Pertanto, in linea con quanto fatto lo scorso esercizio, Industree Change ha presentato i contenuti legati alle performance e agli obiettivi di Sostenibilità attraverso una pluralità di strumenti di comunicazione per raggiungere i diversi stakeholder.

A partire dal documento principale di rendicontazione, il Bilancio di Sostenibilità, al website istituzionale, dal video Sintesi pubblicato sul sito dedicato e sul canale YouTube di Estra ai flyer per i clienti, dallo spot radio 30” e 60” alle pagine ADV per le testate locali. Una strategia multicanale che ha l’obiettivo di raccontare l’impegno dell’Azienda di essere presente quando tutto cambia. Anche l’impronta grafica data alla pubblicazione gira proprio intorno all’importanza data alle immagini fotografiche accompagnate da un simbolo grafico ricorrente ma discreto che indica la capacità di Estra di esserci, in modo opportuno, per contribuire attivamente allo sviluppo di un Paese che sa cambiare.

 
 
 
 

In continuità con la passata edizione, il video di Sintesi presenta i principali traguardi raggiunti da Estra nel 2020 attraverso la creazione di valore condiviso e il coinvolgimento di tutti gli stakeholder: è il racconto di un’impresa che si impegna a lasciare il segno e a dare il proprio contributo per lo sviluppo sostenibile del Paese.

 

 

Scrivici

Inizia una conversazione